Supereroi!? Guarda dietro l’angolo…

http://www.youtube.com/watch?v=jCD2wuQhyZA

Una nuova classe di Supereroi è stata forgiata ed è ha cominciato l’assalto alle forze del Male. Si muove nell’ombra, senza troppi schiamazzi. Si infiltra in ogni ambito del quotidiano, li riconosci solo se osservi bene i loro piedi che poggiano con fiducia per terra. Li scovi semplicemente osservando il loro sguardo bonario e fermo. Ti capiterà di avvicinarli quando vedrai visi pronti a sorridere ma non te ne avvedrai perché troppo preso dalle tue cose e loro saranno già passati a dispensare coraggio e serenità a un altro bipede. Le loro parole antiche e i loro concetti nuovi scalzi di conformismo saranno il massimo indizio che te li farà fiutare.
Mangiano normale, senza additivi e pesticidi, per la moda si dice biologico, ma in realtà è normale. E’ il cibo industriale a essere diverso e un po’ fru fru, è al cibo industriale che va aggiunta una parola: industriale, raffinato, trattato, denaturato, ecc.
 Scorreggiano a più non posso, hanno un rapporto d’osmosi con l’ambiente e quasi quasi fanno la fotosintesi clorofilliana.
Credono nella permacultura, mangiano poca carne, vivono coi loro figli, che non considerano solo loro ma il più grande omaggio al popolo degli uomini. 
Non lasciano traccia, dicono no allo spreco perché come la vita anche la terra è solo una. Il sogno della crescita economica infinita ha bisogno di tre, quattro, cinque pianeti terra per essere attuabile.
Dicono no alla Tav perché non serve frullare merci a 200 km/h per creare profitti, basta produrli localmente per essere autonomi e felici. Dicono no all’auto in città visto che per muoversi a 12 km/h, la media cui circolano le auto in città, la bici è il mezzo più agile ed i piedi son formidabili ali. Tardano ad invecchiare perché riscoprono il potere e la bellezza di un corpo che si muove in autonomia senza protesi meccaniche. Non seguono il calcio ma lo giocano, è molto più divertente!  Non seguono la formula uno, il motomondiale e tutte le nuove uscite di Hollywood perché la vita se la cuciono addosso da sé. Non giocano la lotteria perché il biglietto vincente ce l’hanno in testa. Non riempiono di regali i figli perché hanno avuto la pazienza di osservare i bambini e capire che desiderano semplicemente stare assieme e che ogni oggetto è un gioco, una scoperta. Sanno che tutta la gioia del dono sta nel farlo non nel riceverlo, perciò si regalano alla vita con entusiasmo.
Ridono. Hanno il coraggio e la lungimiranza di Decrescere felicemente mentre tutto intorno straborda esubero. Amano la sobrietà e la condivisione, il gusto di fare le cose, il piacere di sognarle e la gioia di vederle realizzarsi. Fanno cose semplici, una per volta. Perché il successo dei piccoli passi galvanizza e dà stimolo per proseguire. Il tonfo d’avventurarsi in un’impresa troppo grande, complicata e prenderla per le corna fa perdere qualsiasi voglia.
Lavorano part time perché la produttività si raddoppia avendo poi tempo per organizzarsi la vita. Si creano il doppio di posti di lavoro, si risolve il problema della disoccupazione, della delinquenza e il pessimo “è tutto mio!”
Vivono a tempo pieno. Propongono di tappare i buchi perché i margini per vivere tutti meglio sono infiniti: dai costi della politica e di tutte le caste, agli sprechi energetici di case ed edifici pubblici che disperdono metà di quel che consumano per scaldarsi e adottano tecnologie di due secoli fa per illuminarsi, allo stare seduti a farsi passare la giornata lavorativa senza produrre perché tanto per 8 ore devo stare qui dentro.
Credono nella specializzazione e nell’investimento di risorse, scienza, poesia, passione per diffondere sapere, benessere ed eliminare lavori inutili.
Prendono le cose serie con la dovuta leggerezza. Si scambiano ricette e saperi. Coltivano l’orto domestico senza bisogno di diventare mezzadri, si preparano pane e yogurt in casa, ne guadagnano gusto e genuinità, diminuiscono inutili trasporti e produzioni plastiche. Spargono furtivamente sementi di piante. Fanno crescere la campagna e smontano la città. Comprano boschi e li lasciano vivere da sé. Sanno che se non ci adeguiamo a vivere senza petrolio tornando ad una vita più umana ci aspettano solo guerre.
Stai domandandoti se ne hai mai incontrato uno? Chi sono? Dove sono e cosa fanno? Vuoi diventare anche tu Supereroe?
Non esiste manuale d’istuzioni. Ripensa i tuoi bisogni e fa che sian grandi i tuoi sogni!
Certo se il tuo sogno è avere un Carro armato, ohps un Suv, per andare al Billionaire non sarai dalla loro parte. Ma se anche i tuoi sogni son davvero grandi e sei così folle da metterli in pratica, forse eri tu il Supereroe che non avevo ancora ringraziato.
Grazie!

 

Annunci

2 Risposte to “Supereroi!? Guarda dietro l’angolo…”

  1. Senza ali, voli ancora meglio! « L’Eco Blog Decrescente a tutto G.a.s. di Arcano Sobrio Equo Felice Bio Pennazzi Says:

    […] Ti svelo un super segretissimo che la mia dolce metà adotta ormai da un paio d’anni abbondanti, fa risparmiare soldi al tuo portafogli, inquinamento ed energia all’ambiente. Questa è una cosa strabiliante su cui ragionare: la gran parte delle pratiche eco-logiche oltre ad essere in linea con Mamma Natura, vanno a braccetto col tuo risparmio di denaro, se ci rifletti e t’informi, compi pian pianino una Rivoluzione Morbida che ti porta a diventare più Super Donna di Wonder Woman! […]

  2. Finalmente mangiamo a tutto G.A.S.! « L’Eco Blog Decrescente a tutto G.a.s. di Arcano Sobrio Equo Felice Bio Pennazzi Says:

    […] di collegamento dei G.A.S. e soddisfi tutta la curiosità che ti freme dentro. Non ti freme? Diventi un essere superiore! Salvi un pezzo di te stesso, il futuro dei tuoi figli e il mondo semplicemente mangiando, […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: