Il debutto di MDF

Clicca sull’immagine per leggere la presentazione del libro.

Dal blog del Migliore Amico dell’uomo Marco Boschini

Il 23 febbraio si è svolto a Roma, presso il Caffè Letterario di via Ostiense, l’incontro di presentazione alla stampa del MDF. Il presidente Maurizio Pallante: “Non è un partito ma una presa di coscienza”. Visita del ministro Pecoraro Scanio.

La conferenza stampa è stata molto partecipata. Il Movimento che nasce da un’idea dello scrittore Maurizio Pallante ha fatto la sua comparsa ufficiale sulla scena pubblica e propone una drastica riduzione dei consumi attraverso l’autoproduzione, il passaggio dall’acquisto di merci all’uso di beni, l’introduzione di innovazioni tecnologiche che incrementino l’efficienza nell’uso di risorse naturali e l’adozione di buone pratiche amministrative per il governo del territorio. I suoi aderenti non possono candidarsi ad alcuna elezione politica ed operano mediante l’informazione e la sensibilizzazione dei cittadini. Sono già una cinquantina i Circoli Territoriali nati in questi due mesi del 2008 dalla costituzione del Movimento nazionale.

Oltre a Maurizio Pallante, sono intervenuti Mario Palazzetti, responsabile del comitato tecnico-scientifico che ha parlato delle tecnologie che riducono il consumo di risorse, la produzione dei rifiuti e l’inquinamento ambientale; Bruno Ricca, responsabile dell’area “cultura” e direttore degli Editori Riuniti ha informato l’uditorio sui quattro filoni di ricerca della collana di libri “Movimento per la decrescita felice” e sulla cultura che ispira il Movimento per la Decrescita Felice; Francesco Ermani della Solvis italiana ha illustrato la posizione degli imprenditori e dei professionisti per la decrescita felice; Nello De Padova, responsabile dell’area “stili di vita”, ha spiegato come possono cambiare felicemente gli stili di vita animandoli con azioni che ci fanno star bene; Paolo Ermani, vicepresidente MDF, ha spiegato come funzionano i centri europei per l’energia e l’ambiente, modelli da importare in Italia; Massimo De Maio, responsabile dei circoli territoriali: ha puntato sull’importanza della presenza del MDF sul territorio nazionale e sui suoi rapporti con la società civile.

Messaggi molto significativi e vibranti sono dunque partiti per raggiungere l’opinione pubblica, se ci sarà la collaborazione dei giornali e della televisione. A chiusura dell’incontro la visita imprevista e gradita del ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio col suo addetto stampa. “È da 40 anni, ha detto il ministro, che si parla di come far crescere il prodotto interno lordo italiano, senza comprendere che tale crescita crea solo i disastri che oggi ci ritroviamo a verificare ovunque. Se non si tiene conto dell’autoproduzione dei beni e del risparmio energetico, dell’uso di energie alternative e rinnovabili non si vuole bene alla gente e al pianeta. Gli spot pubblicitari che tempestano l’attenzione e la sensibilità del cittadino, ha aggiunto Pecoraro Scanio, hanno nelle mani certi organi di informazione. Un Paese dove il dibattito si svolge sulla moda del copiato e sulla gara di chi dice per primo ciò che farà per ultimo o niente affatto va in declino”.

Il ministro ha ringraziato il Movimento per la Decrescita Felice per quanto sta facendo per un reale cambiamento della cultura consumistica verso la sobrietà e un benessere diverso che reca salute umana e del pianeta.

 

www.decrescitafelice.it

Annunci

Una Risposta to “Il debutto di MDF”

  1. V2-day cos’è successo e cosa rimane… « L’Eco Blog Decrescente a tutto G.a.s. di Arcano Sobrio Equo Felice Bio Pennazzi Says:

    […] e lavorare meno, e ridistribuire la ricchezza, e avere più tempo per vivere, insomma: Decrescere Felicemente siamo ancora qui ad ucciderci l’un l’altro e ad ammorbare la terra. Le uniche cose che […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: