Mio fratello è un Genio, e i miracoli esistono! Basta non credere nella cultura del dolore…

http://it.youtube.com/watch?v=15k1ksZl3Hc

Salve paradisei, cercatene il senso sul dizionario se vi dovesse suonare estraneo, è una gran bella parola! Ammesso che esista, non ‘sta parola, ma “il dove” svolazzano gli uccelli. E se quel pazzo di Gesù si fosse definito figlio di Dio nella semplice accezione di figlio del creato, di figlio della natura!? E non cioè propriamente figlio “carnale” del supremo!? Non ci avevate mai pensato!? A me è successo di realizzarlo una domenica di un paio d’anni fa mentre scendevo le scale, il prima, cioè quel che possa avermi lanciato l’intuizione però non lo ricordo. Beh, comunque era un gran pazzo, un gran comunista, un gran ecologista e forse anche un bel pezzo di radicale, colla “dc” e con la “chiesa” son sicuro che centrasse ben poco… Approposito, ve la ricordate la mia proposta scaturita da quel geniaccio di mio fratello che era di cattivo umore perché doveva andare in via 11 settembre? La petizione per abbattere la cultura del dolore e soppiantarla con quella del sorriso. Ecco un’iniziativa che fa il paio, che ho letto sul solito blog di Marco Boschini:

Un’invasione di colori e di allegria tra le vie delle nostre città. E’ 100 Strade per Giocare, l’iniziativa del 6 aprile 2008 promossa da Legambiente per salutare l’inizio della Primavera. Continua…

**********

  

Faceva talmente “scopa” con la mia proposta che mi son detto, quà faccio anche “Napola e Ori”, propongo la cosa a Marco Boschini, e così ho fatto:

Ciao Marco,

 bella iniziativa, come al solito!
Ho una proposta da adottare in comune, potrebbe essere una proposta ludico impegnativa da promuovere tramite l’associazione dei comuni virtuosi, per abbattere la “cultura del dolore” e “dello stallo”, “del sempre tutto ugule”, “del sempre tutto fermo”, “del si va di male in peggio” e non ultimo del “si stava meglio quando si stava peggio”.
Ti prego di leggerla qui nel “mio” blog.

Purtroppo o per fortuna, non appartengo a nessun gruppo politico, non ho ancora fatto la “mia” lista civica e non so se mai la farò. Ho liberi pensieri da far circolare e se proprio devo dirla tutta quel che voglio fare è scrivere e pubblicare i “miei” libri e creare il “mio” spazio abitativo Ecovillaggio. Quindi mi rivolgo a te che sei un giovane esperto che stimo per cercare di veicolare un’idea che spero sia apprezzata.

Grazie!
Arcano Pennazzi

**********

 

Ed ecco che i miracoli esistono, la risposta di Marco Boschini:

L’idea è davvero molto bella,
potremmo lanciare la proposta a tutti i nostri comuni iscritti, magari in occasione del “Festival dei baci e dei salamelecchi” che facciamo il 6 e 7 aprile a Capannori (LU), per premiare i comuni a 5 stelle!

E’ un’ottima proposta, concreta e divertente, che renderebbe le nostre strade moolto più “leggere”.

Grazie, ciao
Marco

Annunci

Una Risposta to “Mio fratello è un Genio, e i miracoli esistono! Basta non credere nella cultura del dolore…”

  1. Arcano Pennazzi Says:

    Mi ha avvisato Marco Boschini che il “Festival dei baci e dei salamalecchi” non è il 6 e 7 aprile, ma settembre. Bene, meglio!
    Abbiamo tutto il tempo per organizzare bene il nostro progetto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: