La riforma Gelmini è legge.

Con 162 voti a favore, 134 contrari e 3 astenuti il Senato ha approvato in via definitiva il decreto legge sulla scuola. Un voto accompagnato da un clima di tensione dentro e fuori l’aula di Palazzo Madama per il presidio degli studenti. Direbbe così un provetto giornalista no!!?

***

Ma pensare a risolvere il problema era cosa improponibile!!?

***

Col dilagare della deficienza senile che c’è in Italia direi proprio di sì!

***

E lo scherzo continua…

Annunci